NUOVA AVVENTURA

A sorpresa Christian Maggio firma per il Vicenza. Ecco le prime parole da biancorosso

Scritto da Filippo Milanese  | 

Ad aprile dopo l'eliminazione del Lecce dai playoff non si era fatto più vivo e tutti si aspettavano il suo ritiro dal calcio giocato. Corvino gli aveva proposto anche il rinnovo e la risposta non è mai giunta al direttore generale dell'Area Tecnica del Lecce e a questo punto si pensava che a breve avrebbe appeso gli scarpini al chiodo, ma così non è stato. Infatti Christian Maggio oggi, a sorpresa, ha firmato per il Vicenza. L'ex Napoli e Benevento è molto motivato e si è (ri)presentato al popolo biancorosso cosi:    

Nella mia vita le sfide sono state tante e le ho sempre affrontate con passione e tanta voglia. Dopo 19 anni ritorno nella mia città dove sono cresciuto come calciatore. È una bellissima emozione per me. Darò il massimo per raggiungere l’obiettivo. Forza Vicenza 💪🏻

Come spiegato dallo stesso esterno destro, si tratta di un ritorno dopo 19 anni. 

LA PRECEDENTE AVVENTURA AL VICENZA

Cresciuto nelle giovanili del Montecchio Maggiore, passò successivamente al Vicenza, dove debutta in prima squadra in Serie A nella stagione 2000-2001 sotto la guida di Edy Reja giocando 6 partite e mettendo in mostra buone qualità. Gioca la sua prima partita nella massima serie il 1º ottobre 2000, entrando al 37' del secondo tempo nella sfida in trasferta persa per 2-0 contro il Milan.

Con la retrocessione in Serie B della squadra veneta il giovane Maggio trova maggior spazio in prima squadra, difatti gioca 27 partite mettendo a segno un gol in occasione di un Vicenza - Napoli 2-1. La stagione successiva, però, gioca solo 5 partite.