L'ULTIMO ARRIVATO

Il nuovo acquisto si presenta: "Era impossibile dire di no"

Scritto da Andrea Sperti  | 

Angel Di Maria, ex esterno d’attacco del Paris Saint Germain, si è presentato oggi in conferenza stampa ai suoi nuovi tifosi:

“Hanno insistito per 40 giorni, era impossibile dire di no: hanno aspettato che finissi il campionato con il PSG e che terminasse il mio contratto, ma avevo tanta voglia di venire e sono felice per come mi hanno accolto”.

“Ho tardato un po’ a rispondere perché volevo valutare diverse cose – spiega l’argentino – come alcune situazioni familiari: volevo fare le vacanze in tranquillità, poi ho dato la mia risposta. La Juve è il club più importante in Italia, abbiamo tutte le carte per vincere tanti titoli”.

“Che di Maria vedrete? Quello di sempre, un giocatore elettrico che vuole vincere a tutti i costi e al quale non piace perdere. Per questo la Juve mi ha scelto, sento quanto per loro è importante vincere. La cosa più importante sarà lavorare al meglio, nel calcio le cose cambiano velocemente, la mia idea era quella di tornare in Argentina ma ora cercherò di fare del mio meglio quest’anno alla Juve”.

E ancora sul club bianconero: “La Juve è la Juve, ha vinto tantissimi titoli perché ha grandi qualità ed è un grande club. Negli ultimi due anni non ha vinto molto e ha grande voglia di tornare ad alti livelli, lo stesso vale per me”.