CHI È?

Dal Barrio al Mundo: è iniziato così il suo sogno. Chi è questo interista?

Scritto da Andrea Sperti  | 

Arturo Vidal ha pubblicato su Instagram uno stories nella quale c'è una foto che lo ritrae da bambino, con il club cileno con il quale è cresciuto e grazie al quale è diventato poi calciatore.

Il centrocampista dell'Inter è partito dal basso ed è arrivato a vincere diversi Scudetti in Serie A da assoluto protagonista. 

GLI INIZI 

Da piccolo Vidal inizia a tirare i primi calci al pallone nella squadra del suo quartiere, il Rodelindo Román. La squadra è stata fondata nel 1956 ed attualmente gioca nella seconda divisione cilena. All'età di dodici anni entra poi nel settore giovanile del Colo-Colo, club di cui è sempre stato tifoso, dove viene allenato tra gli altri da Claudio Borghi, tecnico che lo fa in seguito debuttare diciannovenne tra i professionisti.

Esordisce nella finale dell'Apertura 2006 del Campeonato Nacional de Primera División del Fútbol Profesional contro l'Universidad de Chile, entrando in campo nei minuti finali al posto di Fierro, partita che si conclude con la vittoria del Colo-Colo. Nel torneo successivo, il Clausura 2006, Vidal si ritaglia maggiore spazio nella formazione che vincerà il secondo titolo consecutivo. L'anno dopo, è ormai tra i punti fermi della squadra che vince l'Apertura 2007.