EXTRA SOCIAL

Maldini piazza il colpo da capogiro: arriva il campione del mondo

Scritto da Staff CS  | 

L’obiettivo del direttore tecnico, Paolo Maldini, è quello di costruire un grande Milan per la prossima stagione. L’ex capitano rossonero vola sulle ali dell’entusiasmo, insieme alla società, ed è pronto al colpaccio 

La voglia di portare a Milano il campione del mondo è tantissima. I tifosi già stanno sognano il suo arrivo a Milanello e sono pronti già a dedicargli nuovi cori ed altro. Anche se la strada è tutt’altro che in discesa visto che serve convincere anche l’altro club che ne detiene il cartellino. Una trattativa assolutamente non facile, ma che incuriosisce non poco lo stesso 53enne pronto a piazzare un grande colpo di mercato per questa stagione.
 

Milan, Maldini ci prova: campione del mondo ad un passo

Dopo che il Milan ha cambiato ufficialmente proprietario, la situazione che riguarda l’uomo inquadrato in foto si è decisamente tranquillizzata. Non sono stati per nulla giorni facili per Paolo Maldini ed anche per gli stessi tifosi. La paura di poter perdere una delle pedine fondamentali della vittoria dello scudetto era tantissima. E’ vero che sono stati i calciatori, con l’aiuto dell’allenatore, a raggiungere l’obiettivo che mancava da ben undici anni: ma non bisogna assolutamente dimenticarsi il fatto che il direttore tecnico ha scelto personalmente i calciatori che avrebbero potuto fare il bene della squadra rossonera. Ed è andata esattamente così. Tutti i meriti vanno a lui per quello che ha fatto e per quello che sta facendo. Ed è per questo motivo che, nei prossimi giorni, l’ex capitano è pronto a firmare il rinnovo del contratto (insieme al direttore sportivo Frederic Massara). Non solo: dopo aver conosciuto anche il nuovo proprietario Gerry Cardinale, si metterà subito al lavoro per piazzare il primo colpo della prossima stagione. Non un calciatore qualsiasi, ma uno che è stato campione del mondo e soprattutto decisivo nella finale.
 

Milan, tentazione Gotze: Maldini ci prova con il PSV
 

Mario Gotze entra nel mirino dei rossoneri. Il suo nome è stato accostato in parecchie occasioni ad una squadra italiana, negli anni scorsi, ma questa volta pare che la cosa possa concretizzarsi. Dalla Germania sono molto sicuri: il calciatore piace (e non poco) alla dirigenza.

L’eroe della nazionale tedesca, nella finale contro l’Argentina, attualmente milita nel PSV Eindhoven. Dopo anni bui vissuti in Bundesliga, sta ritrovando quella voglia e quella passione che lo aveva reso come uno dei giovani più promettenti del panorama calcistico. La cosa certa è che Maldini ci proverà fino alla fine, bisognerà convincere la società che ne detiene il cartellino con una offerta non inferiore ai 10 milioni di euro.