EXTRA SOCIAL

Calciomercato, è rottura con il Milan: va da Gattuso

Scritto da Staff CS  | 

Tempo di pensare anche alle cessioni in casa Milan, con un giocatore rossonero in particolare già con le valigie in mano in vista della prossima sessione di mercato: arriva la chiamata di Gattuso.

Sembra già entrato nel vivo il calciomercato del Milan, che dopo la grandiosa stagione appena terminata ha come obiettivo quello di riconfermarsi nella prossima annata, nella quale sarà necessario compiere anche uno step in più in Champions League. La dirigenza rossonera ha infatti già chiuso la trattativa per l’approdo a zero di Origi, pronto a breve ad aggregarsi alla squadra, mentre risultano già in stato molto avanzato quelle riguardanti gli arrivi di Botman e Renato Sanches.
 

Inizia quindi a formarsi la rosa del nuovo Milan, che avrebbe ora intenzione di affermarsi stabilmente nell’èlite del calcio italiano ed europeo dopo il lungo periodo buio successivo allo scudetto del 2011. Nonostante i tanti arrivi in programma, la dirigenza rossonera sarebbe vigile anche sul fronte cessioni, visti i diversi giocatori in uscita nell’imminente calciomercato. Uno di questi in particolare potrebbe clamorosamente approdare alla corte di Gennaro Gattuso in estate, con il Valencia pronto a chiudere la trattativa a breve.
 

Calciomercato, Gattuso punta il suo pupillo: pronta la maxi offerta per l’approdo di Bakayoko
 

È di poche ore fa l’ufficialità dell’approdo di Gattuso al Valencia, che dopo un anno di stallo successivo al mancato matrimonio con la Fiorentina, è pronto a ripartire dalla Liga. Il tecnico calabrese è quindi chiamato a rilanciareil club spagnolo, reduce da tre stagioni alquanto sottotono, l’ultima delle quali terminata con un deludente nono posto in campionato e con l’ennesima conseguente esclusione dalle coppe europee.

Gattuso avrebbe già parlato con la dirigenza anche per la stesura dell’imminente calciomercato estivo, nel quale sarà fondamentale potenziare la squadra con diversi innesti. Uno di questi potrebbe concretamente essere proprio il rossonero Tiemoué Bakayoko. Il tecnico calabrese, che già condivise l’esperienza con il francese tra le fila del Milan e del Napoli, avrebbe scelto proprio il classe ’94 per rinforzare la propria linea di centrocampo.

Il Diavolo infatti non ha intenzione, nonostante il prestito in vigore fino al giugno 2023, di continuare a puntare sul profilo dell’ex Monaco, ai margini del progetto rossonero da diversi mesi. Bakayoko, una volta tornato al Chelsea, sarebbe però pronto ad accettare la chiamata del Valencia di Gattuso, che per affondare su di lui avrebbe già pronta una maxi offerta di oltre 10 milioni di euro. Riuscirà il centrocampista a rilanciarsi con successo tra le fila del club spagnolo?