LITE

Prima la sconfitta in Coppa Italia, poi i nervi tesi, la rissa sfiorata e le scuse su Instagram. Ecco cosa è accaduto a Modena

Scritto da Filippo Milanese  | 

Ieri pomeriggio sono proseguiti i trentaduesimi di finale della Coppa Italia Freccia rossa. Quattro le gare da dentro o fuori in cui sono state eliminate Benevento, Ternana, Cosenza e Sassuolo. Proprio quest'ultima che ha perso contro il Modena, nel post partita ha avvertito qualche segnale di rammarico e soprattutto rabbia. Rabbia che si è trasformata, all'uscita dello stadio in una vera e propria alta tensione in cui a momenti si è sfiorata una rissa. Il calciatore in questione, l'attaccante e capitano del Sassuolo Mimmo Berardi, all'uscita dall'impianto sportivo ha avuto un battibecco con un tifoso. In pochi minuti il video è diventato virale sul web e ha fatto il giro del mondo. Per fortuna poi, la punta italiana si è calmata ma sono stati degli attimi di paura e soprattutto pericolosi. Sono episodi che nel calcio come in tutti gli sport non dovrebbero mai accadere, ma che a volte la foga e l'agonismo provocano… soprattutto in caso di sconfitta.  

Nel video in questione si vede Berardi nervosissimo che, per l'enorme rabbia sfugge al controllo della vigilanza presente nei dintorni. 

Il bomber neroverde, nella tarda serata di ieri si è poi voluto scusare per il fatto accaduto scrivendo un lungo messaggio su Instagram. Di seguito le sue parole