EXTRA SOCIAL

Juventus: colpo di scena, cambia tutto per De Ligt

Scritto da Staff CS  | 

Arrivano aggiornamenti riguardo il centrale olandese che è pronto ad una nuova esperienza. Ha fatto richiesta alla società bianconera di andare via per un nuovo progetto ed è arrivato il sì del club.

Juventus: cambia tutto per De Ligt

Bayern Monaco e Chelsea sono le squadre che in questi giorni hanno fatto rilanci importantissimi alla Juve avvicinandosi alla cifra dei 100 milioni richiesti dai bianconeri. Una somma grosso di denaro che possa far muovere un mercato in entrata importante. Ora però sembra cambiare tutto per il futuro di De Ligt con la Juventusche ha preso una decisione.
 

Il giocatore vuole un progetto vincente e fare uno step successivo nella propria carriera. Ha tanti anni davanti e una qualità importante, per questo la Juve non lo lascia andare facilmente e chiede 100 milioni. Ora però è probabile che la società decida di non vederlo nemmeno più in questa sessione di mercato e si pensa ad un prolungamento.

De Ligt può rimanere alla Juventus e rinnovare se non arriva la cessione.
 

Juventus: De Ligt bloccato, nuovo rinnovo

Come riportato da La Gazzetta dello Sport la Juventus è pronta a trattenere De Ligt e bloccarne il trasferimento in un nuovo club. La società bianconera ha dato l’ok al giocatore per accontentarlo vista la richiesta di una nuova esperienza, ma tutto dovrà essere fatto alle condizioni della Juve. Solo con una cifra vicina ai 100 milioni di euro può partire e (ovviamente) con un sostituto degno di nota da affidare a Massimiliano Allegri.

Senza un sostituto di livello la Juventus non lascerà partire De Ligt. Anzi, al centrale olandese, verrebbe offerto un rinnovo di contratto importante. Attualmente è in scadenza 2024.
 

Juve: chi arriva al posto di De Ligt

Questo perché non è facile trovare un nuovo centrale in questa sessione di mercato. Le occasioni a zero Rudiger e Christesen sono sfumate per aver scelto la Spagna, Bremer ha l’accordo con l’Inter e il Napoli non ha nessuna intenzione di cedere Koulibaly ai bianconeri. Ecco che allora De Ligt rischia di restare alla Juventus.

Kimpembe, Gabriel e Kounde sono gli altri nomi, ma non è facile trattarli. Per il momento, quindi, la cessione di De Ligt è bloccata dalla Juve che prima vorrà trovare un sostituto in caso della partenza del centrale olandese.