EXTRA SOCIAL

Inter: hanno convinto Skriniar, lo portano in Premier League

Scritto da Staff CS  | 

Si complica la situazione in casa Inter, con la società che è costretta a vendere e presto potrebbe anche cedere i migliori calciatori. Ci sarà bisogno di un paio di sacrifici.

Calciomercato Inter: rinnovo Skriniar, la situazione

La società è pronta a vendere alcuni giocatori in vista del prossimo anno. Ci sarà bisogno di fare cassa per rientrare dal rosso in bilancio. Per questo motivo tra i vari giocatori in uscita c’è anche il centrale slovacco. Milan Skriniar è tra rinnovo con l’Inter e il trasferimento in Premier League. Sono diverse le squadre interessate al giocatore, con il centrale che è diventato uno dei principali obiettivi di diverse big in Inghilterra. Il contratto scade nell’estate del 2023 e l’Inter dovrà provare a rinnovare il contratto a tutti i costi per evitare di perderlo a zero o già quest’estate. L’Inter offre un rinnovo a Skriniar fino al 2027 ma tre club di Premier League vogliono prenderlo.

Inter: prendono Skriniar in Premier League

Tra il rinnovo con l’Inter e Skriniar ci sono Manchester United, Chelsea e Tottenham che vogliono ingaggiarlo. C’è il Manchester United che devono rafforzare la loro difesa per la prossima stagione a causa delle scarse prestazioni di Varane e Maguire. Erik Ten Hag ha chiesto un colpo in quella zona e lo slovacco dell’Inter è in cima alla lista dei desideri. Anche il Chelsea vuole prenderlo visto che sono state confermate le partenze di Christensen e Rudiger in difesa. Infine, c’è il Tottenham con Conte che ha chiesto al presidente Daniel Levy l’arrivo del centrale dell’Inter. Non sarà facile per l’Inter trattenere Skriniar visto che Manchester United, Chelsea e Tottenham spingono per il suo ingaggio.

Calciomercato: Skriniar accetta il trasferimento

Il difensore centrale slovacco vuole fare un salto di qualità a livello contrattuale e anche di progetto. Per questo motivo ora Skriniar può davvero lasciare l’Inter per Tottenham, Chelsea e Manchester United. Il calciatore può firmare con i club inglesi un contratto più importante e senza rinnovo l’affare può chiudersi più facilmente.