LA TARGA

Capocannoniere della squadra? Riconoscimento speciale per l'ex Lecce

Scritto da Andrea Sperti  | 

Cosimo Chiricò, ex esterno d'attacco del Lecce ora al Padova, ha voluto rendere noto attraverso i social il riconoscimento consegnatogli da parte dei tifosi della squadra veneto, per ringraziarlo dopo i tanti gol siglati in questo campionato. Gli euganei sono impegnati nei playoff per salire in Serie B. 

Cresciuto nel settore giovanile del Lecce, trascorre le prime stagioni da professionista con esperienze in prestito a Vigor Lamezia, Casarano e Virtus Lancianoprima di rientrare a Lecce nel 2012. Nel 2013 viene ceduto a titolo definitivo al Parma, che nelle due stagioni successive lo cede a titolo temporaneo a Latina e Ascoli.

Rimasto svincolato dopo il fallimento del club ducale, il 7 ottobre 2015 viene tesserato dal Prato; il 5 gennaio 2016 si trasferisce al Foggia, con cui in due anni vince una Coppa Italia Lega Pro, una Supercoppa e conquista la promozione in Serie B. Il 31 gennaio 2018 si svincola dai Satanelli e cinque giorni dopo firma con il Cesena fino al termine della stagione.

Il 9 luglio 2018 si lega con un triennale al Lecce, ma dopo aver disputato una sola partita viene messo fuori rosa, a causa di rapporti tesi tra giocatore e tifoseria, per episodi risalenti al 2013 e all'esperienza di Chiricò con il Foggia. Il 4 gennaio 2019 viene quindi acquistato dal Monza[27], con cui ottiene la seconda promozione in carriera in Serie B.

Il 23 settembre 2020 passa all'Ascoli, con cui firma un biennale, facendo così ritorno dopo sei anni al club marchigiano. Il 1º febbraio 2021 viene ceduto in prestito con obbligo di riscatto al Padova. Il 7 luglio seguente, nonostante la mancata promozione in Serie B, viene acquistato a titolo definitivo dal club veneto.