ERA USCITO PER FESTEGGIARE

Compleanno amaro per un calciatore della Samp: casa svaligiata, ricco bottino per i ladri

Scritto da Staff CS  | 

Sorpresa di compleanno amara per Tomas Rincon, la cui abitazione è stata svaligiata mentre il centrocampista venezuelano della Sampdoria festeggiava altrove con la famiglia e gli amici i suoi 35 anni. I ladri hanno così approfittato della sua assenza per forzare una porta finestra nella lussuosa casa in corso Italia, sull'elegante lungomare di Genova.

Cosa è stato rubato

Rincon, come spiegano oggi Il Secolo XIX e La Stampa, se ne è accorto al rientro a casa in serata (venerdì scorso, 13 gennaio). Ha subito avvertito le forze dell'ordine e ha denunciato la scomparsa di alcuni orologi di lusso e di monili per una cifra che varia tra 80mila e centomila euro. Indagini sono in corso per risalire agli autori. Sono stati tanti i furti in case di lusso nelle ultime settimane a Genova e non viene escluso dagli investigatori che alcuni colpi siano riconducibili ad una stessa banda.