HOME MADE

Carbonara fatta in casa: chi l'ha cucinata?

Scritto da Andrea Sperti  | 

Alvaro Morata, attaccante della Juventus, è stato ripreso dalla sua compagna mentre preparava un'appetitosa carbonara. L'ex centravanti del Chelsea a quanto pare è molto abile in cucina e non finisce mai di deliziare la sua famiglia con deliziosi pranzetti.

MORATA AL REAL MADRID

Esordisce con la prima squadra il 12 dicembre 2010, sostituendo, all'88', Ángel Di María nella partita di campionato vinta per 3-1 contro il Real Zaragoza. In questa stagione esordisce anche in Copa del Rey, nell'andata degli ottavi contro il Levante, partita vinta agevolmente per 8-0. Ottiene solo due presenze con la maglia della prima squadra, ma vince il suo primo titolo importante da professionista, cioè la Coppa del Re: il Real batte in finale per 1-0 il Barcellona. Nella seconda stagione con la camiseta blanca, scende in campo solo negli ultimi 10 minuti della partita di campionato vinta 5-0 contro l'Espanyol. A fine campionato vince il suo primo campionato con la maglia dei galacticos. 

Apre la sua terza stagione con la vittoria della Supercoppa di Spagna ai danni del Barcellona. Nella sua terza stagione, arriva la sua prima rete con i blancos, nella vittoria per 2-1 sul Levante, è proprio lui che mette a segno il 2-1 finale. Il 4 dicembre 2012 arriva anche l'esordio in Champions League, subentrando, nella partita della fase a gironi contro l'Ajax, a Karim Benzema. In questa stagione disputa 15 partite, nelle quali mette a segno 2 gol.

Dopo le ottime prestazioni mostrate all'europeo Under-21 viene promosso in prima squadra. Il 18 marzo 2014 sigla la sua prima rete in Champions League, in occasione della partita di ritorno contro i tedeschi dello Schalke 04, vinta per 3-1. Il 16 aprile 2014, pur non scendendo in campo, conquista la sua seconda Coppa del Re ai danni del Barcellona, con il risultato di 2-1. Il 24 maggio 2014 vince la sua prima Champions League, che risulta essere la decima per il club madrileno, grazie alla vittoria per 4-1, ai tempi supplementari, sui rivali dell'Atlético Madrid.

Morata chiude la sua avventura al Real Madrid nel 2014, totalizzando 52 presenze nelle quali ha siglato 11 reti e portando con sé il record della miglior media gol del campionato 2013-2014, superando Lionel Messi e Cristiano Ronaldo