GOL ED ASSIST

I numeri pazzeschi di Haaland nel 2022

Scritto da Andrea Sperti  | 

53 partite, 51 gol e 13 assist. Questi numeri pazzeschi appartengono ad Erling Haaland, nuovo centravanti del Manchester City che ieri ha esordito in Premier League nel match contro il West Ham, durante il quale ha trovato anche la sua prima rete nel massimo campionato inglese. 

Erling Braut Håland (Leeds, 21 luglio 2000) è un calciatore norvegese, attaccante del Manchester City e della nazionale norvegese.

Ritenuto uno dei maggiori talenti del calcio mondiale, è cresciuto nel settore giovanile del Bryne, con cui ha esordito tra i professionisti, prima di passare nel 2017 al Molde, dove ha militato per due stagioni. Nel 2019 viene acquistato dal Salisburgo, con cui vince un campionato austriaco e una Coppa d'Austria nel 2018-2019. Nel 2020 passa al Borussia Dortmund, con cui conquista una Coppa di Germania nel 2020-2021 e si afferma come uno degli attaccanti più giovani e al contempo prolifici in circolazione.Due anni dopo si trasferisce al Manchester City.

A livello individuale si è aggiudicato il premio di giocatore dell'anno del campionato tedesco nel 2020-21 e il titolo di miglior marcatore della UEFA Champions League nel 2020-21, oltre ad essere inserito nella squadra della stagione della UEFA Champions League nel 2020-2021.

È un attaccante dotato di buona tecnica, velocità e forza fisica. Dispone di buon fiuto del goal, è di piede mancino, e i suoi 194 cm gli consentono di essere un buon colpitore di testa. La potenza dei suoi tiri li rende insidiosi e in più è bravo anche a inserirsi negli spazi lasciati dalle difese avversarie. Sa distinguersi anche come rifinitore per via della sua buona visione di gioco. Si ispira a Zlatan Ibrahimović