EXTRA SOCIAL

Belotti, colpo di scena in Serie A: niente Roma, ecco chi lo prende

Scritto da Staff CS  | 

Colpo di scena dell’ultima ora, il “Gallo” Belotti non giocherà alla Roma, c’è un altro club in Serie A che sembra essersi inserito. Ecco di quale club si tratta.

Calciomercato, colpo di scena Belotti: ecco dove giocherà

Da vice e non da titolare, perché il Monza non riesce a prendere il centravanti e il “Gallo” potrebbe giocare in un altro club. Con la voglia di giocare le coppe europee, i reparti offensivi dei diversi top club italiani sembrano tutti occupati. @@La Roma aveva provato ad inserirsi, ma c'è una rivale sul mercato che starebbe pensando proprio al colpo legato all'ex capitano del Torino, per il grande acquisto in attacco. Una rivale della stessa Roma, perché la destinazione del calciatore potrebbe essere non tanto lontana.

Nonostante “l'ingombrante” presenza di Ciro Immobile, Andrea Belotti potrebbe diventare il nuovo attaccante della Lazio . Secondo le ultime informazioni di mercato, il centravanti di Calcinate potrebbe scegliere proprio la destinazione biancoceleste in questa finestra di calciomercato.

Mercato Lazio, colpo Belotti: l’idea di Lotito

Vuole provare ad infiammare la piazza, Claudio Lotito, con i diversi colpi di mercato che sta piazzando per restare competitivo tra le big d’Italia. Andrea Belotti è l’ultima idea di calciomercato per la Lazio di Maurizio Sarriche, sfumato a quanto pare Mertens, ha bisogno di un’alternativa valida proprio al capitano, Ciro Immobile.

Sono i colleghi di La Lazio Siamo Noi a riportare le ultime notizie di mercato in casa biancoceleste, con il colpo Belotti possibile, perché rappresenterebbe più di una semplice idea di mercato per la Lazio.

 

Ultime Lazio, colpo Belotti: cercasi squadra per il bomber

Arrivati ad agosto e dopo un mese dal suo addio al Torino, Belotti non ha ancora trovato squadra e ora la Lazio potrebbe fare al caso suo. Si sentirebbe importante in biancoceleste, con la possibilità di far rifiatare il compagno di Nazionale, così come accade nell’Italia di Roberto Mancini, dando possibilità a Sarri di far giocare entrambi tra campionato e coppe.