TUTTO PRONTO

Arriva l'offerta pazzesca a Messi per raggiungere Ronaldo in Arabia!

Scritto da Staff CS  | 

Dopo l'approdo di Cristiano Ronaldo all'Al Nassr, il prossimo obiettivo dell'Arabia Saudita è Leo Messi. L'indiscrezione arriva dal 'Mundo Deportivo': l'obiettivo dello stato saudita è quello di aprirsi al mondo e incrementare il turismo attraverso la popolarità garantita dal calcio. In questo senso, l'obiettivo principale è ospitare i Mondiali del 2030 con una candidatura congiunta con Egitto e Grecia. Un'operazione di marketing che passerebbe prima dallo sviluppo del proprio campionato, la Saudi League, attraverso l'ingaggio di due grandi star: Cristiano Ronaldo, già sbarcato in Arabia, e Leo Messi, che i sauditi proveranno a convincere con un'offerta da capogiro.

L'Al Hilal vuole Messi: pronta offerta shock

In Arabia Saudita sarebbero sempre più frequenti, secondo il 'Mundo Deportivo' le voci che vorrebbero l'Al Hilal, club rivale dell'Al Nassr, in pressing sulla 'Pulce' argentina. Il club saudita sarebbe pronto a fare follie pur di ingaggiare il numero 10 dell'Albiceleste: il club biancoblù di Riad sarebbe addirittura disposto ad avanzare a Messi un'offerta shock di 300 milioni di dollari all'anno. Una cifra da capogiro che potrebbe essere recapitata dai vertici del club saudita tra pochi giorni: il Psg sbarcherà infatti in Arabia Saudita per disputare un'amichevole e i dirigenti dell'Al Hilal potrebbero cogliere la palla al balzo per cercare di imbastire una trattativa, al momento, complicatissima. 

L'asso nella manica dell'Al Hilal per Messi

Tuttavia, l'Al Hilal avrebbe un asso nella manica non di poco conto: il rapporto tra Messi e l'Arabia Saudita. Il capitano dell'Argentina campione del mondo 2022 è attualmente ambasciatore del turismo saudita, tanto che promuove le mete locali attraverso i suoi social network. Un dettaglio da non trascurare in una potenziale trattativa con il Psg che si preannuncerebbe complicata ma non impossibile: l'Arabia Saudita sarebbe però quanto mai determinata. Vorrebbe anche Messi nel suo campionato. L'offerta arriverà. La palla sarà poi passerà all'argentino che dovrà comunicare cosa vorrà fare nel suo immediato futuro.