CALCIOMERCATO

Dal Liverpool al Bayern Monaco: a presentarlo c'è una vecchia bandiera del club

Scritto da Andrea Sperti  | 

Sadio Manè, ormai ex attaccante del Liverpool, è un nuovo giocatore del Bayern Monaco. L'esterno d'attacco è pronto a provare questa nuova esperienza e qualche ora fa è stato presentato da Oliver Kahn, una vecchia bandiera del club bavarese. 

Sadio Mané (Sédhiou, 10 aprile 1992) è un calciatore senegalese, attaccante del Liverpool e della nazionale senegalese, con cui si è laureato campione d'Africa nel 2022. Dal 1° luglio 2022 sarà un nuovo giocatore del Bayern Monaco.

Giocatore africano più costoso della storia al momento del suo passaggio al Liverpool, con la maglia dei Reds si è aggiudicato il titolo di capocannoniere del campionato inglese nella stagione 2018-2019, annata in cui ha vinto la Champions League; nel 2019-2020 ha poi vinto la Supercoppa europea, la Coppa del mondo per club e il campionato inglese. Miglior marcatore di sempre della nazionale senegalese con 32 gol realizzati, è stato insignito del premio di Calciatore africano dell'anno nel 2019, succedendo proprio al compagno di squadra Mohamed Salah.

Cresciuto nel villaggio di Bambali in un ambiente povero, costretto a una vita di stenti, ha dedicato la sua gioventù al calcio, non ha nemmeno frequentato la scuola. Periodicamente dona una cospicua parte dei suoi compensi a popolazioni bisognose del continente africano e ha pagato per la costruzione di un ospedale e di una scuola.

Caratteristiche tecniche

Annoverato fra i calciatori africani più forti e completi in attività, è un esterno d'attacco che sfrutta bene il suo buon senso della posizione unito anche un buon movimento senza palla per sfruttare al meglio le opportunità in modo da trovare la rete, aiutato anche dalla sua velocità, dal cambio di passo oltre a una buona capacità di saltare l'uomo. Affidabile sul penalty.