QUANTE SONO?

Una parete da sogno: ecco la collezione incredibile dell'attaccante del Real

Scritto da Andrea Sperti  | 

Vinicius Junior è uno dei giocatori del momento, dopo aver vinto la sfida di Champions League con il suo Real Madrid contro il Paris Saint Germain.

Il calcio, però, non è l'unica passione dell'attaccante esterno dei Blancos, visto che ieri sul proprio profilo Instagram ha pubblicato la foto di una parete di casa sua, completamente composta da scarpe all'ultimo grido.

VINICIUS AL REAL MADRID

Il 23 maggio 2017 il Real Madrid comunica di aver trovato un accordo per l'acquisizione del calciatore a titolo definitivo a partire dal 12 luglio 2018, giorno del compimento del diciottesimo anno di età (il minimo richiesto per i trasferimenti internazionali). Il 20 luglio 2018 viene presentato ufficialmente allo Stadio Santiago Bernabéu. Aggregato inizialmente alla squadra B, debutta in terra spagnola il 26 agosto seguente contro il Las Palmas.

Il 29 settembre esordisce in prima squadra, giocando i minuti finali del derby contro l'Atlético Madrid. Il 3 novembre segna la prima rete con i blancos nella vittoria interna contro il Real Valladolid (2-0). Il 1º marzo 2020 segna il suo primo gol nel Clásico, aprendo le marcature nella sfida di campionato vinta in casa contro il Barcellona (2-0); alla fine della stagione vince il campionato con la squadra di Madrid. Il 6 aprile 2021 segna la sua prima doppietta in UEFA Champions League, nella partita di andata dei quarti di finale vinta in casa contro il Liverpool (3-1); al contempo diventa il brasiliano più giovane a realizzare una doppietta in Champions a 20 anni e 268 giorni.