SCUDETTO

"Ora non ti fermare e continua ad alzare trofei": la dedica del suo ex portiere

Scritto da Andrea Sperti  | 

Stefano Sorrentino, ex portiere del Chievo, ha dedicato un pensiero al suo ex tecnico Stefano Pioli, vincitore dello Scudetto con il Milan. Ecco le sue parole ed il suo post: 

“Ora non ti fermare e continua ad alzare trofei ma soprattutto non cambiare la BELLA E GRANDE PERSONA PULITA che sei. Ti abbraccio forte! Complimenti mister ti voglio bene”.

Stefano Pioli (Parma, 20 ottobre 1965) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo difensore, tecnico del Milan.

Da calciatore ha raggiunto i maggiori successi vestendo la maglia della Juventus, per la quale giocò dal 1984 al 1987 vincendo la Supercoppa UEFA 1984, la Serie A 1984-1985, la Coppa dei Campioni 1984-1985 e la Coppa Intercontinentale 1985; vinse anche la Serie C1 1983-1984 col Parma e la Serie B 1993-1994 con la Fiorentina.

Da allenatore, ha vinto la Serie A 2021-2022 alla guida del Milan. 

Difensore che poteva ricoprire tutti i ruoli della retroguardia, rendeva al meglio nella posizione di stopper.

Giovane promessa, la sua carriera è stata tuttavia minata da numerosi e gravi infortuni — tra cui quattro fratture del metatarso (l'ultima delle quali richiese un trapianto osseo), una alla spalla, e altri ai legamenti del ginocchio — che ne hanno precluso l'affermazione ad alti livelli.

Allenatore 

Generalmente utilizza il 4-2-3-1 oppure il 3-5-2, coi terzini che partecipano attivamente all'azione d'attacco. Alla Lazio ha spesso utilizzato il 4-3-3. Appassionato di pallacanestro e ciclismo, ha provato, nei limiti del possibile data la differenza tra i due sport, a importare nel calcio qualche accorgimento tipico della palla a spicchi