TRATTATIVA SFUMATA

"Non posso tradire Napoli": l'ex azzurro rifiuta la Juventus

Scritto da Andrea Sperti  | 

Andare alla Juve sarebbe stato sicuramente un tradimento. Dries Mertens rifiuta le avances della Vecchia Signora e si vocifera che la cifra proposta sia intorno ai 5 milioni di euro netti a stagione. Come riporta la rassegna stampa di Radiosei, anche Coulibaly poche settimane fa non si era fatto ammaliare dall'offerta bianconera scegliendo di volare lontano, fino a Londra. Incassato il "no" da parte del belga, la Juventus avrebbe quindi già varato su Filip Kostic per l'attacco: l'Eintracht Francoforte chiede 12 milioni, da Torino sono pronti a offrirne 8+2 di bonus. Oggi Federico Cherubini inizierà a muoversi per chiudere presto l'affare e portare il centravanti all'ombra della Mole.

Dries Mertens (Lovanio, 6 maggio 1987) è un calciatore belga, attaccante attualmente svincolato della nazionale belga.

Ha militato in varie squadre belghe prima di trasferirsi nel 2006 nei Paesi Bassi, dove si è messo in luce con la maglia dell'AGOVV. Dal 2009 si è affermato prima nell'Utrecht, nelle cui file ha militato per due anni, e poi nel PSV, di cui ha vestito la maglia per un altro biennio, vincendo una coppa e una supercoppa nazionale. Dal 2013 al 2022 ha militato nel Napoli, con cui ha vinto due Coppe Italia (2013-2014 e 2019-2020) e una Supercoppa italiana (2014). È il primatista assoluto di reti della squadra partenopea in tutte le competizioni ufficiali, in Serie A e nelle competizioni europee. È stato inserito nella Squadra dell'anno AIC del campionato di Serie A 2016-2017 e, a livello individuale, è stato eletto calciatore belga dell'anno nel 2016.

Con la nazionale belga ha partecipato a due campionati del mondo (Brasile 2014 e Russia 2018) e due campionati d'Europa (Francia 2016 e Europa 2020), ottenendo il terzo posto a Russia 2018.