CALCIOMERCATO

Lazio, Sarri: "Luis Alberto ha chiesto la cessione, ecco dove andrà"

Scritto da Andrea Sperti  | 

Maurizio Sarri, allenatore della Lazio, ha rilasciato una lunga intervista al Corriere dello Sport, nella quale ha affrontato tanti temi e, nel botta e risposta, ha dato anche una importante notizia di calciomercato: "Luis Alberto per il secondo anno di seguito ha espresso la volontà di finire la carriera in Spagna. Più che in Spagna in generale, proprio a Siviglia. Non so dirti se l’avrò ancora a inizio settembre. Ragazzo intelligente, gran bel giocatore e carattere, se vuoi, particolare". 

Discorso diverso, invece, per Milinkovic-Savic: "Sergej è di livello altissimo, piccoli difetti e potenzialità ancora inesplorate. In alcuni momenti della partita privilegiava l’estetica, la giocata che definisco effimera, a scapito dell’efficacia. Però è vero, nell’ultima parte del campionato ha cercato la funzionalità e ha fatto
la differenza". 

Altro calciatore che vuole anche via è Francesco Acerbi: "A fine stagione ha espresso il desiderio di cambiare aria e la società cercherà di accontentarlo, per
questo sono stati fatti altri programmi".

LUIS ALBERTO 

Soprannominato Il Mago, di ruolo trequartista, dispone di un'ottima visione di gioco ed è bravo a lanciare il pallone in profondità per i compagni oltre che a servire loro assist anche tramite passaggi filtranti rasoterra verticali. Si distingue anche in fase di recupero palla ed è molto pericoloso in fase di ripartenza. Di piede destro, sa usare anche il sinistro, in più è un buon crossatore e tiratore da fuori area e di calci piazzati, tanto che in più occasioni tenta di segnare da calcio d'angolo. È un calciatore imprevedibile, dotato tecnicamente, con buon fiuto del gol, con un buon dribbling e che grazie alla sua duttilità tattica può ricoprire altri ruoli tra cui la mezzala, in cui lo ha spostato Simone Inzaghi durante la militanza nella Lazio.