NON SI TRATTIENE

Martinez, che fai? Gestaccio dopo il premio di miglior portiere del Mondiale

Scritto da Staff CS  | 

Campione del mondo e protagonista di una kermesse iridata indimeticabile, Emiliano "Dibu" Martinez ha una caduta di stile a conclusione della finale vinta dalla sua Argentina, ai rigori, sulla Francia. Il portiere della Seleccion è stato fondamentale anche nell'ultimo atto del torneo, con una parata straordinaria su Kolo Muani alla fine del secondo tempo supplementare e parando il rigore di Coman nella serie decisiva dagli undici metri. 

Premiato con il "Golden Glove" della Fifa come miglior portiere del Mondiale, Martinez, una volta preso il premio (un guanto d'argento), se lo è avvicinato ai genitali, a favore di fotografi e telecamere, con un fare beffardo e poco educato. Il gesto non è passato inosservato. L'estremo difensore dell'Argentina, in questo Mondiale, si è fatto conoscere anche per le parole e i gesti provocatori nei confronti degli avversari incaricati di battere i rigori.