EXTRA SOCIAL

Mondiali 2022: Peru escluso, è ufficiale

Scritto da Staff CS  | 

C’è grande caos e attesa per i prossimi Mondiali in Qatar che saranno i primi a non essere giocati nel periodo estivo e i primi a giocarsi in Medio Oriente.

Mondiali in Qatar: il Peru è fatto fuori

Adesso è anche ufficiale la notizia. E’ arrivata in queste ultime ore la sentenza definitiva per quanto riguarda la prossima squadra che andrà in Qatar con la sudamericana esclusa dalla competizione. E’ arrivata l’ufficialità per quanto riguarda la prossima squadra esclusa dai Mondiali e c’è la prossima Nazionale qualificata per la competizione che si giocherà in Qatar. Il Peru di Lapdula è escluso dai prossimi Mondiali dopo la sconfitta con l’Australia. Una partita durata oltre i 90 minuti, con le squadre che sono arrivate addirittura ai calci di rigore.
 

Australia Peru: spareggio Mondiale deciso

Spareggio Qatar 2022: l’Australia accede ai Mondiali 2022 battendo il Peru. Decisiva la vittoria ai calci di rigore dopo lo 0-0 nei 120 minuti. E’ stato fatale l’errore di Valera. Nulla da fare quindi per la Nazionale sudamericana che non è riuscita a qualificarsi in vista della prossima competizione. Il Peru non andrà ai Mondiali 2022 con l’Australia qualificata.

Mondiali 2022: gironi e calendario

Il Peru non andrà ai Mondiali a differenza dell’Australia che si è qualificata. Ci sarà una squadra dell’Oceania e una sudamericana in meno nella grande competizione che si giocherà nel periodo invernale. E’ il 21 novembre che partirà il via ai prossimi Mondiali, che si chiuderanno poi con la finalissima del 18 dicembre. Intanto, questi sono i gironi completi dopo la qualificazione ai Mondiali dell’Australia ai danni del Peru:

  • Girone A – Qatar, Olanda, Senegal, Ecuador;
  • Girone B – Inghilterra, Stati Uniti, Iran, Galles;
  • Girone C – Argentina, Messico, Polonia, Arabia Saudita;
  • Girone D – Francia, Danimarca, Tunisia, Australia;
  • Girone E – Spagna, Germania, Giappone, (Costa Rica o Nuova Zelanda);
  • Girone F – Belgio, Croazia, Marocco, Canada;
  • Girone G – Brasile, Svizzera, Serbia, Camerun;
  • Girone H – Portogallo, Uruguay, Corea del Sud, Ghana.