SUPERPIPPO

Il papà al lavoro con la squadra, lui lo guarda allenare: di chi è questo bimbo?

Scritto da Andrea Sperti  | 

Mentre il padre tornava in testa alla classifica del campionato di Serie B, il piccolo lo guardava da casa e faceva il tifo per lui.

Super Pippo Inzaghi ieri ha vinto contro l'Ascoli ed ha riconquistato il primo posto in classifica grazie anche all'energia positiva trasmessagli dal più piccolo di casa.

Ecco la Stories del tecnico bresciano:

LE VITTORIE DI SUPERPIPPO

Filippo Inzaghi, detto Pippo (Piacenza, 9 agosto 1973), è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo attaccante, tecnico del Brescia.

Soprannominato Superpippo, è stato campione del mondo e vicecampione d'Europa con la nazionale italiana rispettivamente nel 2006 e nel 2000. A livello di club, ha vinto, con il Milan, la UEFA Champions League nel 2003 e nel 2007, il mondiale per club sempre nel 2007, e lo scudetto nel 2003-2004 e nel 2010-2011; con la Juventus, lo scudetto 1997-1998.

Nella classifica dei gol segnati nelle competizioni UEFA per club è quinto a quota 70 reti alle spalle di Cristiano Ronaldo (137), Lionel Messi (121), Robert Lewandowski (81) e Raúl ed è il miglior marcatore italiano in Champions League con 50 gol realizzati. Inoltre, è il calciatore che ha segnato più reti (2) in una finale di UEFA Champions League (edizione 2006-2007) a pari merito con Daniele Massaro,Karl-Heinz Riedle, Hernán Crespo, Diego Milito, Cristiano Ronaldo e Gareth Bale. Per quanto riguarda la nazionale, ha segnato sia in un'edizione del campionato mondiale (Germania 2006), che in una del campionato europeo (Belgio-Paesi Bassi 2000).