AL CINEMA

Tutti al cinema: la famiglia del difensore nerazzurro si gode lo spettacolo

Scritto da Andrea Sperti  | 

Padre, madre e due figli. La famiglia D'Ambrosio si gode finalmente una serata di pieno relax al cinema. Tutti insieme, infatti, hanno assistito ad uno spettacolo direttamente dalla Suite del The Space. Ecco il post che testimonia quanto detto:

I PRIMI ANNI DI INTER 

Il 30 gennaio 2014 viene ufficializzato il suo trasferimento a titolo definitivo all'Inter, con cui si accorda sino al 30 giugno 2018; nell'ambito della stessa operazione, il centravanti nerazzurro Matteo Colombi passa al Torino in prestito con un'opzione per l'apertura di una compartecipazione. Tre giorni dopo, in occasione della sconfitta nel Derby d'Italia contro la Juventus allo Stadium, fa il suo esordio con i meneghini, subentrando a Jonathan al tredicesimo minuto della ripresa. Il 15 marzo seguente, nel successo esterno sull'Hellas Verona, disputa la sua prima gara da titolare con la nuova maglia. Divenuto rapidamente un titolare fisso, conclude la stagione con 26 presenze complessive tra Torino e Inter – delle quali 11 con i nerazzurri – nonché con un bottino di due reti e altrettanti assist conseguito con la maglia granata.

Il 20 agosto successivo bagna il suo esordio nelle coppe europee, realizzando la rete del definitivo 3-0 nella trasferta contro gli islandesi dello Stjarnan nei play-off di UEFA Europa League; nella fase a gironi della medesima manifestazione, il difensore è autore di altre due marcature, rispettivamente contro Dnipro e Qarabag. Conclude la sua prima stagione completa con l'Inter collezionando 32 presenze, 3 reti e 3 assist. Il 20 febbraio 2016 realizza un rete nella vittoria per 3-1 contro la Sampdoria, facendo segnare una particolare statistica: infatti, l'ultimo calciatore italiano a segnare per i nerazzurri era stato Andrea Ranocchia, nel dicembre 2014.Il 12 marzo decide la gara interna contro il Bologna (2-1), nella quale fornisce anche un assist. Il 3 e il 9 aprile realizza due reti consecutive nelle gare contro Sampdoria e Crotone, che tuttavia riusltano vane per la conquista dei tre punti.

Il 25 novembre 2017, in occasione della partita con il Cagliari, taglia il traguardo delle cento presenze con la squadra milanese. Nell'ultimo incontro della stagione 2017-18, invece, è autore del gol del temporaneo 1-1 contro la Lazio: l'Inter vincerà per 3-2, conquistando così l'accesso diretto alla successiva Champions League, dopo sei anni. Nella stagione successiva fa il suo esordio in Champions League, nella vittoria esterna contro il PSV Eindhoven (1-2). In questa stagione, inoltre, riuslta essere ancora decisivo per la conquista del quarto posto dei nerazzurri compiendo salvataggi sulla linea di rilevante importanza prima nel derby di Milano vinto dall'Inter per 2-3 e poi contro l'Empoli nella vittoria per 2-1 all'ultima giornata (quest'ultima gara decisiva proprio per la qualificazione alla Champions League 2019-20). Termina questa stagione con un bottino di 2 reti e 6 assist in 38 gare giocate