SCONCERTO

Intervista Cristiano Ronaldo: come ha reagito il Manchester United

Scritto da Staff CS  | 

Le parole al vetriolo di Cristiano Ronaldo durante l'intervista a Piers Morgan su TalkTV hanno creato un vero e proprio terremoto dalle parti di Old Trafford. Il campione portoghese si è scagliato contro la società e il tecnico Ten Hag in maniera decisa e con toni forti. Nonostante siano stati pubblicati soltanto alcuni estratti, con la clip completa che uscità tra mercoledì e giovedì, tanto è bastato per mandare su tutte le furie compagni e tifosi.

Manchester United, i compagni si schierano contro Cristiano Ronaldo

Secondo quanto rivela Sky Sports, infatti, i colleghi dello United non avrebbero preso bene le sue uscite contro società e allenatore e sarebbero delusi dal suo atteggiamento. Inoltre avrebbero affermato che il trattamento dei Red Devils nei suoi riguardi è sempre stato di rispetto, nonostante le richieste di lasciare il club e il rifiuto di entrare in campo nel match contro il Tottenham. Anche le tempistiche, poi, sono sembrate del tutto errate, dato che l'attacco frontale arriva a poche ore di distanza dalla vittoria per 2-1 contro il Fulham e prima della lunga pausa per i Mondiali di Qatar 2022 dove l'ex Juventus sarà tra gli osservati speciali con il suo Portogallo. Lo staff dirigenziale del club e i compagni di squadra di Ronaldo, dunque, sempre secondo Sky Sports, sarebbero confusi dalle azioni del 37enne lusitano.

 

Manchester United-Cristiano Ronaldo: la posizione dei tifosi

Oltre ai compagni, anche i tifosi del Manchester United si schierano a favore della società: "Prima se ne va Ronaldo, meglio è. Che circo assoluto crea. Non è necessario e lo United è una SQUADRA migliore senza di lui", twitta un supporters dei Red Devils. Gli fa eco un altro, che scrive: "Ronaldo ha rovinato la sua eredità di calciatore e di persona. Il suo ego ha rovinato tutto, peccato che la sua carriera sia finita così". Manchester è diventata una polveriera e la situazione potrebbe addirittura degenerare quando l'intervista del portoghese a Piers Morgan verrà pubblicata per intero.