EXTRA SOCIAL

Calciomercato: Totti ha convinto Ibrahimovic, la scelta

Scritto da Staff CS  | 

Totti e Ibrahimovic sono stati due grandi attaccanti che hanno fatto le fortune della Serie A, ma uno di loro ancora oggi gioca e lo fa nel Milan ben oltre i suoi 40 anni d’età.

Calciomercato: Totti convince Ibra

E’ proprio riguardo al suo prossimo futuro che arrivano notizie che riguardano la scelta dell’attaccante svedese, che sarebbe stato convinto dall’ex calciatore e leggenda della Roma. In questi mesi riflette tanto Ibrahimovic sul suo futuro e un possibile ritiro dal calcio ma Totti è pronto a dargli il suo consiglio. Troppi gli infortuni che spingono il giocatore a dire addio alla sua carriera da calciatore, nonostante il club voglia puntare ancora su di lui. Tutto dipenderà dal fisico, come Totti ha spiegato nell’intervista a La Gazzetta dello Sport. L’ex calciatore ha voluto dare un consiglio all’amico riguardo la scelta che dovrà fare. Infatti, Totti ha detto a Ibra tramite La Gazzetta che dovrà ascoltare soltanto il suo fisico e che se lo permetterà dovrà continuare senza problemi. Allo stesso tempo però ha raccontato che giocare solo per 10 minuti e avere ad alternanza sempre problemi e infortuni questo non potrà fare bene e lì sarà costretto al ritiro.

Futuro Ibrahimovic: l’augurio di Totti

Dunque ora lo svedese riflette, anche se alla fine Totti ha augurato a Ibrahimovic di essere ancora in campo a lungo, per vederlo a braccia aperte come suo solito dopo un gol. Lo sa bene l’attaccante della Roma, che non avrebbe voluto smettere per niente, ma che quando è stato messo da parte dal club giallorosso non ha potuto fare altro che ritirarsi per non vestire nessun’altra maglia al di fuori della Roma. ora tocca a Ibrahimovic decidere se ritirarsi o no dopo i consigli di Totti.

Milan: la decisione di Ibra sul ritiro

Possibile nuovo contratto annuale per il bomber svedese, ma tutto è rimandato a fine stagione. Perché si è fermato di nuovo per infortunio Ibra per un problema al ginocchio che lo terrà fuori qualche settimana. Il Milan spera di averlo di nuovo a disposizione per le ultime partite di campionato che possono significare tanto a livello mentale per la lotta allo scudetto con Inter e Napoli.