TUTTI ALLO STADIO

Affluenza negli stadi: ecco la partita con più spettatori tra Serie A e B

Scritto da Andrea Sperti  | 

Questi i dati sugli spettatori in Serie A e Serie B nell’ultimo turno:

Milan-Udinese 70.197 (Serie A)
Lazio-Bologna 44.664 (Serie A)
Juventus-Sassuolo 38.725 (Serie A)
Fiorentina-Cremonese 34.461 (Serie A)
Salernitana-Roma 26.006 (Serie A)
Lecce-Inter 25.353 (Serie A)
Palermo-Perugia 21.835 (Serie B)
Sampdoria-Atalanta 20.047 (Serie A)
Verona-Napoli 16.967 (Serie A)
Parma-Bari 11.459 (Serie B)
Monza-Torino 10.739 (Serie A)
Benevento-Cosenza 9.109 (Serie B)
Ascoli-Ternana 8.456 (Serie B)
Spezia-Empoli 8.360 (Serie A)
Modena-Frosinone 8.109 (Serie B)
SPAL-Reggina 7.489 (Serie B)
Venezia-Genoa 5.263 (Serie B)
Brescia-Sudtirol 4.771 (Serie B)
Como-Cagliari 4.570 (Serie B)
Cittadella-Pisa 2.905 (Serie B)

Grande risposta di affluenza anche da parte del campionato cadetto. Due partite della prima giornata infatti entrano nella top 10 di quelle che hanno fatto registrare il maggior afflusso di pubblico: Palermo-Perugia ha fatto segnare quasi 22 mila spettatori, meglio di Sampdoria-Atalanta ed Hellas-Napoli, mentre Parma-Bari ha visto 11.500 spettatori al Tardini, più dell’esordio casalingo del Monza (10.700 contro il Torino) o della sfida Spezia-Empoli (8300) che ha fatto registrare meno spettatori anche di Benevento-Cosenza e Ascoli-Ternana superando di un soffio Modena-Frosinone.