CARICA

Alle 9 già in palestra: quanta energia per il centrocampista nerazzurro

Scritto da Andrea Sperti  | 

Arturo Vidal è un trascinatore nato, uno di quei giocatori che ogni allenatore vorrebbe nella sua squadra.

Il cileno oggi era in palestra già alle ore 9 per allenarsi in vista dei prossimi impegni con i nerazzurri e la nazionale.

A Liverpool in Champions League è stato l'ultimo a mollare ed Inzaghi ormai difficilmente farà a meno di lui. 

VIDAL IN NAZIONALE

In carriera si è aggiudicato tre campionati cileni consecutivi (Apertura 2006, Clausura 2006 e Apertura 2007) con il Colo-Colo, quattro campionati italiani di fila (dal 2011-12 al 2014-15), una Coppa Italia (2014-15) e due Supercoppe di Lega (2012 e 2013) con la Juventus, tre campionati tedeschi in successione (dal 2015-16 al 2017-18), una Coppa di Germania (2015-16) e due Supercoppe di Lega (2016 e 2017) con il Bayern Monaco, un campionato spagnolo, una Supercoppa di Spagna (2018) con il Barcellona più un quinto campionato italiano (2020-21) e una terza Supercoppa italiana (2021) con l'Inter.

Con la nazionale maggiore ha vinto due edizioni della Copa América (Cile 2015 e Stati Uniti 2016) ed è stato finalista alla Confederations Cup di Russia 2017, prendendo inoltre parte ai campionati mondiali di Sudafrica 2010 e Brasile 2014; in ambito giovanile con il Cile Under-20 si è classificato al terzo posto ai campionato mondiale di categoria di Canada 2007.