EXTRA SOCIAL

Calciomercato, hanno preso Suarez: è ufficiale

Scritto da Staff CS  | 

Luis Suarez sta per firmare per il suo prossimo club in questo calciomercato. El pistolero’, dopo aver mancato il rinnovo con l’Atletico Madrid, è pronto ad iniziare un nuovo capitolo della sua carriera.

Calciomercato: è ufficiale Luis Suarez

Luis Suarez ha scelto con che squadra firmare in questo calciomercato. L’uruguaiano era il sogno estivo di molte squadre, in particolare del Monza di Berlusconi in Serie A, eppure l’ex Barcellona ha preso una decisione a dir poco romantica.
 

Dopo settimane di trattative Luis Suarez ha finalmente deciso di accettare la corte del club in questo calciomercato. Al 26 di luglio ancora senza squadra, ‘El pistolero‘ ha deciso di ascoltare il suo cuore arrivando a snobbare anche tante offerte allettanti da alcuni club d’Europa.

Come annunciato da lui stesso tramite un video sui suoi canali social, Luis Suarez ha firmato un pre-contratto col Nacional de Montevideo in questo calciomercato. 
 

Suarez: ritorno alle origini

Luis Suarez ha scelto di tornare al Nacional de Montevideo in questo calciomercato, squadra con la quale ha vissuto la sua prima esperienza da calciatore professionista, prima di diventare uno degli attaccanti più prolifici della storia del calcio europeo.

Luis Suarez ha vestito la maglia del Nacional nella stagione 2005-2006 quando, con il numero 11 dietro la schiena, vinse il campionato uruguaiano con la squadra della capitale, scendendo in campo in ben 27 occasioni ed andando subito in doppia cifra, visti i 10 gol che segnò in quell’annata.

Nonostante i 35 anni suonati il ‘pistolero‘ ha ancora fame di vittoria e gol, e chissà se egli non abbia deciso di tornare in patria per trovare nuovi stimoli, come quello di provare a vincere la Copa Libertadores con la maglia del Nacional, trofeo che manca ai ‘Tricolores‘ dal 1988.

Il ritorno al Nacional: scelta di cuore di Suarez

Nel video social Suarez ha spiegato il perchè abbia deciso di tornare al Nacional in questo calciomercato. L’ex attaccante dell’Atletico Madrid ha detto che: “Per me era impossibile dire di no al Nacional. Ho firmato un pre-accordo con loro e non vedo l’ora che vengano sistemati gli ultimi dettagli per definirmi ufficialmente, e nuovamente, un loro calciatore.”