TUTTO LO STADIO

Un intero stadio per svelare il sesso del primogenito: che sorpresa per l'attaccante della Lazio

Scritto da Andrea Sperti  | 

Mattia Zaccagni, attaccante esterno della Lazio, ha scoperto il sesso del suo primogenito direttamente allo stadio Olimpico, in compagnia della futura mamma e di tutta la sua famiglia ed i suoi amici. Il bambino sarà un maschietto e nascerà tra circa 5 mesi. 

Il 31 agosto 2021 viene ceduto in prestito alla Lazio. La formula del trasferimento raggiunta tra le due parti è quella del prestito gratuito con obbligo di acquisizione - da parte della società S.S. Lazio - definitiva al verificarsi di determinate condizioni. Zaccagni percepirà alla Lazio uno stipendio di 1,95 milioni di euro a stagione, contro i 550.000 euro all'Hellas Verona.

L'esordio con la maglia biancoceleste arriva alla terza giornata di campionato, subentrando al posto di Felipe Anderson nella gara persa 2-0 contro il Milan. Il 16 settembre successivo arriva per lui l'esordio nelle competizioni europee, nella gara giocata da titolare a Istanbul contro i turchi del Galatasaray.[36] Il 12 dicembre segna la sua prima rete con i biancocelesti, portando momentaneamente la Lazio in vantaggio in casa del Sassuolo, partita poi persa per 2-1. Si ripete nella giornata dopo, il 17 dicembre 2021, andando a segno nella vittoria casalinga per 3-1 contro il Genoa. Il 12 febbraio 2022 segna la sua prima doppietta in maglia laziale, nel successo casalingo per 3-0 sul Bologna. Il 17 febbraio 2022 segna con un colpo di tacco, il suo primo gol nelle coppe europee, contro il Porto in Europa League.