CAPITANO

Napoli, deciso il capitano: è stato scelto dai compagni

Scritto da Andrea Sperti  | 

Luciano Spalletti, allenatore del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza stampa ed ha svelato anche che Di Lorenzo sarà il prossimo capitano del Napoli. L'ex tecnico dell'Inter ha affermato che la scelta è stato compiuta direttamente dai suoi compagni di squadra, dato che la compagine azzurra in un colpo solo ha perso Kalidou Koulibaly e Lorenzo Insigne, due colonne portanti dello spogliatoio partenopeo. 

Cresciuto nella Lucchese, si trasferisce alla Reggina nell'estate del 2009. Con la maglia della squadra calabrese disputa un campionato allievi, vincendo il Torneo Internazionale Sanremo, e due campionati primavera di cui diventa capitano.

Il 29 maggio 2011, a 17 anni, esordisce in Serie B con la maglia della Reggina nella partita giocata in trasferta contro il Sassuolo.

Nella stagione 2012-2013, a 19 anni, viene ceduto in prestito al Cuneo, in Lega Pro Prima Divisione. Esordisce con la maglia bianco-rossa alla quarta giornata di campionato contro l'AlbinoLeffe e diventando un punto fermo della difesa piemontese. Colleziona 27 presenze in quella stagione disputando un campionato di alto livello, che lo fanno entrare nel giro della Nazionale Under-20 di Luigi Di Biagio con cui disputa il Torneo Quattro Nazioni.

Nell'estate 2013 viene confermato in rosa dalla Reggina e disputa così il campionato di Serie B con la maglia amaranto, collezionando 20 presenze nella stagione che si conclude con la retrocessione della squadra calabrese. Nella stagione 2014-2015 Di Lorenzo rimane alla Reggina e disputa quindi il campionato di Lega Pro.

Dal 2015 al 2017 milita nel Matera collezionando 58 presenze e realizzando 3 reti sempre in Lega Pro