STOP

Guerra Ucraina, Polonia non vuole giocare con la Russia. Il duro attacco di Lewandoski

Scritto da Staff CS  | 

Dopo la ferma presa di posizione della Polonia, che ha annunciato di non voler giocare il playoff Mondiale contro la Russia il prossimo 24 marzo, arriva anche l'endorsement del capitano Robert Lewandowski che tramite i social ha così commentato:

 "La decisione giusta! Non posso immaginare di giocare una partita contro la Russia in una situazione in cui le aggressioni armate all'Ucraina vanno avanti. I calciatori ed i tifosi russi non sono responsabili di tutto questo, ma non possiamo far finta che non stia succedendo niente".