EXTRA SOCIAL

DAZN denunciata: gli abbonati potranno recuperare, ecco come

Scritto da Staff CS  | 

Bufera attorno a DAZN. Dopo la denuncia mossa nei confronti del noto servizio streaming britannico, gli abbonati potranno recuperare. Ecco come.

Dazn: la denuncia

DAZN è oggetto di discussione negli ultimi giorni. Il servizio streaming britannico ha innescato l’ira di molti consumatori dopo aver comunicato i prezzi per gli abbonamenti a partire da settembre 2022.
 

Nello specifico, gli abbonati alla piattaforma discutono l’annuncio del nuovo piano tariffario DAZN per l’Italia che porta con sé un aumento dei prezzi ed una limitazione alla condivisione degli account in base all’abbonamento che il consumatore sceglierà. Oltre alla modifica dell’abbonamento base, ne è stato aggiunto anche uno “plus“, da 10 euro in più al mese. Questa mossa non è stata accolta con entusiasmo da alcune associazioni che hanno deciso di denunciare DAZN.

Il CODANCOS, che sarebbe il coordinamento delle associazioni per la difesa dei diritti degli utenti e dei consumatori, ha denunciato DAZN per l’aumento dei prezzi dei servizi offerti dalla piattaforma streaming. 
 

CODACONS vs DAZN: le ultime

Il CODANCONS ha denunciato DAZN per per la decisione della piattaforma di fermare la visione contemporanea dei contenuti da parte di due utenti con unico abbonamenti. L’associazione ha pertanto annunciato, in un comunicato ufficiale, :”Un esposto ad Agcom e Antitrust, affinché queste aprano un’istruttoria sulla questione e, nel caso venisse confermata la decisione di Dazn, verificassero la correttezza dell’operato della piattaforma sanzionandola di qualsiasi violazione.”

 

DAZN: come disdire il proprio abbonamento

Dopo il rincaro dei prezzi molti utenti hanno voluto eliminare il proprio account dalla piattaforma britannica puntando ad altre simili.

I passaggi tramite i quali un utente può disdire il disdire il proprio abbonamento a DAZN sono i seguenti: andare sul sito ufficiale della piattaforma, cliccare su “il mio account”, inserire le credenziali di accesso, andare sulla voce “disdici abbonamento” e confermare la propria scelta. Per chi volesse invece disdire il proprio abbonamento da offerta Tim Vision, basterà chiamare il Servizio Clienti o procedere in maniera autonoma tramite l’app MyTim. Infine, gli abbonati potranno cancellare il proprio abbonamento entro il mese di settembre per non pagare l’aumento di prezzo.