EXTRA SOCIAL

Atalanta, clamoroso ritorno: salta il colpo, Gasperini pronto a riaccogliere lui

Scritto da Staff CS  | 

Clamorosa ipotesi di calciomercato per l’Atalanta, dopo il colpo saltato nel reparto offensivo. Raspadori al Napoli ha cambiato radicalmente il mercato perché, a pagarne le spese è la Dea. Occhio al piano B: suggestione all’improvviso, con ritorno a Bergamo per lui.

Calciomercato Atalanta, clamoroso ritorno: la suggestione

Spunta la nuova ipotesi per il reparto offensivo di Gian Piero Gasperini, le cose cambiano per il mercato della Dea.
 

Il calciomercato in Serie A è infatti è entrato nel vivo e nella girandola di attaccanti, per le diverse squadre del campionato italiano, sembra esserci finita anche l’Atalanta. Il club degli orobici sarebbe pronto infatti a mettere le mani su un altro calciatore, ora che sembra definitivamente sfumato Pinamonti.

Con i soldi di Scamacca e di Raspadori – il secondo in direzione Napoli – è il Sassuolo ad aggiudicarsi il cartellino di Pinamonti. Per tale motivo, l’Atalanta si starebbe guardando intorno con il possibile colpo di mercato, proprio dal Napoli, che porta ad Andrea Petagna. L’ex centravanti della Dea potrebbe far ritorno a Bergamo, ritrovando così Gian Piero Gasperini, che lo riaccoglierebbe volentieri.
 

Mercato Atalanta, rispunta Petagna: l’idea

Sono i colleghi di SportMediaset, nel corso dell’edizione odierna del proprio programma, a riportare le ultime notizie di calciomercato in casa Atalanta, con la Dea che si starebbe guardando intorno ora che Pinamonti può diventare un nuovo giocatore del Sassuolo.

 

Secondo le ultime notizie di mercato c’è ancora distanza tra Monza e Napoli per la valutazione economica del cartellino di Petagna, calciatore che potrebbe infatti finire all’Atalanta, rappresentando così il piano B per la Dea.

 

Ultime Atalanta, le cifre del colpo Petagna

Andrea Petagna ha una valutazione di calciomercato alla portata per l’Atalanta. La Dea, per convincere il Napoli, dovrà versare nelle casse del club partenopeo una cifra intorno ai 15-20 milioni, considerando che gli 11 del Monza non sono bastati per chiudere la trattativa.