EXTRA SOCIAL

Calciomercato: arriva dall’Italia al posto di Ronaldo

Scritto da Staff CS  | 

Aggiornamenti di calciomercato Manchester United con Ten Hag che ha deciso di puntare sul bomber della Serie A per rinforzare l’attacco. Il giocatore avrà il compito di sostituire Cristiano Ronaldo, sempre più ai ferri corti con il club inglese.

Manchester United, ecco il bomber

Si muove il calciomercato con il Manchester United che si è messo subito a lavoro, dopo la sconfitta alla prima giornata di Premier contro il Brighton. Adesso Ten Hag vuole chiudere subito per un attaccante, il tecnico olandese sa bene che il futuro di Cristiano Ronaldo è fuori da Manchester. Per questo si è già mosso per prendere una prima punta che possa giocare per i Red Devils.

Occhi in Italia per il Manchester United che ha messo nel mirino il bomber della Serie A. L’intenzione degli inglesi è quella di trovare al più presto un accordo con il club e portare il giocatore in Premier League.

Aggiornamenti riguardo la trattativa di mercato tra Bologna e Manchester United per Marko Arnautovic, il fratello agente dell’austriaco ha parlato del futuro del giocatore ex Inter.

Arnautovic al Manchester United, c’è la conferma

Adesso è confermata l’indiscrezione di qualche giorno fa, il bomber austriaco ha la grossa opportunità di andare nel club inglese. Toccherà al Bologna decidere se privarsi o no del suo attaccante.

 

Il Manchester United vuole prendere Arnautovic dal Bologna. Come riportato dal giornalista Fabrizio Romano di Sky Sport, il club rossoblù fino a questo momento si è opposto.

Il Bologna ha rifiutato la prima offerta da 10 milioni di euro dal Manchester United per Arnautovic. La trattativa però va avanti, come confermato anche dall’agente del giocatore.

Bologna: le parole del fratello agente di Arnautovic

Al quotidiano austriaco Kurier, l’agente e fratello di Arnautovic ha parlato della trattativa con il Manchester United. 

“Confermo che c’è una proposta da parte di una squadra molto conosciuta. Io sono in contatto con il Bologna, vediamo se c’è la possibilità di sbloccare questo affare e se è fattibile come cosa”.